Resta il fatto del gesto singolo

QUANDO LA LUCE ARRIVA DALL’INFERNO

moncler saldi Questa una storia di tanti anni fa. la storia di un ebreo che, come tanti altri ebrei, braccati piumini moncler uomo da ogni parte quelli non ancora presi cercava disperatamente un rifugio. Chiede aiuto a un amico, il quale gli fa presente i rischi a cui si espone aiutandolo, ma accetta comunque di accoglierlo e ospitarlo per qualche giorno. Quando esce gli lascia le chiavi di casa, in modo che possa chiudere dall’interno e avere la possibilit di uscire, se dovesse capitare qualche imprevisto. Si accordano che, se ci dovesse accadere, lascer la chiave sotto lo zerbino; quanto a lui, l’amico, quando torner busser in un certo modo concordato e l’ebreo aprir. moncler saldi

moncler uomo Qualche giorno dopo, mentre l’ebreo solo in casa, arriva alla porta la bussata convenzionale. L’ebreo apre, e si trova di fronte un ufficiale delle SS: moncler uomo

piumini moncler uomo Ha moncler donna girato i tacchi e se n‘ andato. L’ebreo, naturalmente, ha preso immediatamente la fuga, andando verso destra. Ed stato cos, grazie moncler outlet all’ufficiale delle SS, che l’ebreo sfuggito alla cattura. E che arrivato vivo alla piumini moncler outlet fine della moncler saldi guerra. stato grazie all’ufficiale delle SS che qualche anno dopo ha potuto vedere la luce moncler saldi uomo il figlio dell’ebreo, Elia, e poi i figli di Elia e moncler bambino saldi oggi i nipoti di Elia, perch s, in questo nostro strano mondo a volte pu persino accadere che la luce della salvezza arrivi dritta dall’inferno. piumini moncler uomo

moncler outlet trebaseleghe Testimonianza pubblicata con l’autorizzazione del diretto interessato, rav Elia Enrico Richetti, ex rabbino capo di Venezia, attuale Presidente dell’Assemblea moncler outlet trebaseleghe

moncler outlet (Enrico il nome dello zio che di luci, sulla propria strada, non ne ha incontrate) moncler outlet

outlet moncler Da far leggere a chi si giustificato dicendo che obbediva agli ordini: essere diversi si piumini moncler saldi pu, sempre. Comunque, mio nonno fu salvato da un fascista. Era in fuga e c un posto di blocco, prima un fascista, e qualche metro pi in l un nazista. Il fascista ferm mio nonno e gli chiese chi fosse, e lui spieg che era un ebreo in fuga, senza documenti. outlet moncler Quegli gli rispose che poco pi in l c un nazista, che non sapeva quanto l potuto aiutare, e moncler outlet online uomo lo lasci moncler outlet online shop andare. Quando il nazista stava per fermare nonno, il fascista da lontano url: controllato io, tutto a posto! e moncler outlet online shop fu cos che nonno si salv. outlet moncler

moncler saldi outlet Chiedo scusa per il commento non ma: che cosa faceva schifo all delle SS? il tradimento dell (presunto amico, a questo punto) o il fatto che una persona venisse deportata e barbaramente uccisa? Da come raccontata sembra che si tratti del primo caso. Cio, se l avesse sorpreso l durante un rastrellamento l ucciso senza pernsarci. Un SS era educato ad odiare e sapeva il destino che attendevva gli ebrei. Ergo sono portato a pensare che lo schifo derivasse dal tradimento non dal destino riservato moncler bambino outlet agli ebrei. Quindi tanto onore non mi sembra l moncleroutlet-i Era una bestia, come tutte le altre e come altri indottrinati attualissimi (a partire dagli islamici in su). moncler saldi outlet

piumini moncler outlet Le SS per erano volontari: moncler outlet trebaseleghe per loro piumini moncler scontatissimi il discorso del ritrovarsi in una guerra non voluta non vale. Resta il fatto del gesto singolo. Giusto stanotte moncler saldi outlet ho mandato quella storia, che dovresti avere ricevuto anche tu, del nazista pienamente coinvolto nella persecuzione, condannato per crimini contro l che, vecchissimo, rivela al figlio di avere salvato quattro bambini, perch li aveva visti cos disperati, cos impotenti che gli avevano fatto piet. E rimasto una bestia? S, come quello di questa storia. Per a quella bestia dobbiamo le vite del padre di rav Richetti, di rav Richetti, dei moncler outlet serravalle suoi due figli e, per ora, dei suoi due nipoti. E anche questo un fatto. piumini moncler outlet

moncler bambino saldi Non sono molto d il soldato dell pu arruolarsi pensando se ci attaccano difendo la patria, e poi scoppia la guerra e trova quello che trova, ma chi si arruolava nelle SS, nella Gestapo ecc. sapeva che il nemico da combattere era il cancro giudaico da estirpare. Con o senza guerra. Quindi, che abbia salvato una vita, che poi ha creato altre vite rimane il dato di fatto. e se un giorno riusciranno a „realizzarsi“, noi ebrei rimpiangeremo le buone camere a gas pulite e sterili dei tedeschi. Mordekhay Horowitz moncler bambino saldi

moncler donna Hadas Fogel, colona ebrea di mesi 3, giustiziata (sgozzata) a Itamar l marzo 2011 dai combattenti per la libert palestinesiMEGLIO moncler uomo UN MURO OGGI moncler donna

moncler outlet online shop CHE UN ATTENTATO DOMANI moncler outlet online shop

piumini moncler scontatissimi Ugo Volli piumini moncler scontatissimi

moncler saldi uomo dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente piumini moncler E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei. E che cos l negare al popolo ebraico un diritto fondamentale che rivendichiamo giustamente per la gente dell e accordiamo senza riserve alle altre nazioni del globo. una discriminazione nei confronti degli ebrei per il fatto che sono ebrei, amico mio. In poche parole, antisemitismo Lascia che le mie parole echeggino nel profondo della tua anima: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei, puoi starne certo. King moncler saldi uomo.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

*
*